WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB

Pellegrini risorge, oro ai mondiali
Scritto da red2   
mercoledì, 07 dicembre 2016 23:24
Federica Pellegrini infinita, vince l'oro ai mondiali di nuoto in vasca corta in corso a Windsor, Canada, con una superba prestazione nei 200 sl, la sua specialità. La campionessa, nata a Venezia, ma che abita e si allena a Verona, nella gara disputata questa notte ha trionfato con il tempo di 1'51"73, lasciandosi alle spalle la fortissima ungherese Katinka Hosszu 1'52"28 considerata favorita alla vigilia, e la canadese Taylor Ruck in 1'52"50.
Poi, per la Pellegrini, assieme a Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro e Aglaia Pezzato è arrivata anche la medaglia d'argento nella 4X100 sl. Il quartetto è salito sul secondo gradino del podio, dietro la formazione statunitense e davanti a quella olandese.
"Federica Pellegrini è un inno alla forza di volontà, oltre che allo sport. Dopo Rio disse 'non finisce qui'. Ancora una volta è stata di parola, e non ci sono parole per sottolineare degnamente questa impresa e il messaggio positivo che arriva a tutti i giovani che magari attraversano un momento di difficoltà". Così il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia saluta la vittoria della fuoriclasse di Spinea nei 200 stile libero dei mondiali di nuoto in vasca corta, in corso di svolgimento in Canada.
"Per un essere umano e un atleta - sottolinea - tornare in vetta dopo le delusioni olimpiche era una scalata di sesto grado, di quelle che a pochissimi riescono. Federica è tornata, e dal gradino più alto del podio di Windsor sventola un oro anche più luccicante dei tanti altri che ci ha regalato nella sua strepitosa carriera".
Boa costrictor abbandonato in appartamento
Scritto da red2   
mercoledì, 07 dicembre 2016 23:24
Un esemplare di Boa Costrictor di oltre due metri, tenuto in stato di abbandono all'interno di una teca di ridotte dimensioni e a temperatura non adeguata, è stato posto sotto sequestro e salvato quindi dagli uomini del nucleo investigativo e di polizia ambientale della Forestale, in un appartamento di Verona. L'inquilino dell'appartamento, in corso di identificazione, si era allontanato da oltre quindici giorni.
L'operazione ha reso necessario l'intervento di personale qualificato del Parco 'Natura Viva' di Bussolengo per la manipolazione del serpente, struttura che provvederà alla cura e custodia giudiziaria e agli accertamenti sullo stato di salute dell'animale. 
Cani antidroga tra gli studenti
Scritto da red2   
mercoledì, 07 dicembre 2016 23:24
E' scattato poco prima delle 13 in piazzale Guardini e nella zona di piazzale XXV Aprile, tra le pensiline degli autobus e l'ingresso della stazione Porta Nuova, un nuovo blitz della Polizia municipale con agenti del Nucleo Operativo della Polizia giudiziaria e del reparto Motorizzato, con l'impiego di quattro unità cinofile della Polizia penitenziaria. Gli agenti hanno controllato oltre 600 studenti, appena usciti da diverse scuole medie superiori cittadine. Due minorenni di 15 anni sono stati accompagnati al Comando perché trovati mentre stavano consumando sostanza stupefacente in loro possesso. Altra droga, sia hashish che marijuana, è stata gettata da alcuni ragazzi avvedutisi dei controlli in atto. I genitori dei minorenni fermati sono stati chiamati al Comando già nel primo pomeriggio. 
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 6682
© 2016 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.